25 aprile, 14:20 Primopiano

25 Aprile, a Roma il corteo dell'ANPI

Molte bandiere palestinesi. Assenti Brigata Ebraica e Aned

Si è snodato dal Colosseo a Porta San Paolo, il corteo organizzato dall'Anpi, l'Associazione nazionale partigiani, per il 25 ‎aprile. In testa lo striscione bianco con scritto 'I partigiani' e il gonfalone dell'Anpi Lazio.

Presenti le bandiere di Cgil, Cisl e Uil, di Emergency, del Cub, dei Cobas, dell'Uaar, dei curdi e anche parecchie bandiere palestinesi; diversi manifestanti indossano la kefiah. Proprio la presenza di associazioni filo-palestinesi è la causa della defezione, anche quest'anno, della Brigata Ebraica e degli ex deportati dell'Aned, che hanno scelto di manifestare separatamente all'ex carcere nazista di via Tasso, oggi museo. Prima della partenza è stato esposto lungo i muraglioni di via di S. Gregorio un maxi cartello: 'La libertà forgiata nel coraggio partigiano', e sono stati brevemente accesi dei fumogeni.

Hanno partecipato 3-4 mila persone, secondo gli organizzatori, cantando 'Bella ciao' e 'Fischia il vento'.

FOTO DI MASSIMO PERCOSSI

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie