02 aprile, 15:06 Primopiano

Scontri e lacrimogeni nel centro di Atene

Proteste contro la presenza dei ministri delle Finanze Ue

Qualche tafferuglio fra un gruppo di dimostranti di estrema sinistra di Antarsya che protestavano contro la presenza in Grecia dei ministri delle Finanze dell'Ue per una riunione dell'Eurogruppo e agenti di polizia è avvenuto in serata nel centro di Atene ma non si sono registrati feriti. Lo riferiscono le radio locali. Gli incidenti sono avvenuti vicino a alla centrale piazza Syntagna, davanti al Parlamento. I dimostranti hanno cercato di superare i cordoni della polizia per raggiungere l'edificio dello Zappeion dove si è svolta oggi una riunione informale dell'Eurogruppo ma sono stati bloccati dai poliziotti in assetto antisommossa. Dal gruppo sono partiti lanci di sassi e bottigliette di acqua ma gli agenti hanno esploso alcuni candelotti lacrimogeni e i dimostranti si sono dispersi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie