Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La gioia bipartisan per il ritorno di Chico Forte

La gioia bipartisan per il ritorno di Chico Forte

La Russa e Fontana si congratulano con il governo

ROMA, 01 marzo 2024, 21:33

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

I primi a congratularsi con il governo per l'azione diplomatica che ha condotto al rientro in patria di Chico Forti sono i presidenti di Senato e Camera Ignazio La Russa e Lorenzo Fontana. Si congratula anche la Lega, con il vicepremier Matteo Salvini: "un'ottima notizia frutto anche dell'impegno e della serietà del governo. Altra promessa mantenuta". E Forza Italia con il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani: "uno straordinario risultato del Governo e della diplomazia italiana. Orgoglioso dei nostri funzionari.
    In silenzio continuiamo a raggiungere risultati importanti". Ma è bipartisan la soddisfazione per l'autorizzazione al trasferimento - annunciata dalla premier Giorgia Meloni poco prima di incontrare il presidente americano Jeo Biden nello studio ovale della Casa Bianca - firmata dal governatore della Florida Ron De Santis e attesa da tre anni, dopo un primo intervento del governo Draghi. "Siamo felici per l'ottima notizia del ritorno in Italia di Chico Forti e ringraziamo la diplomazia italiana per questo risultato", dichiarano i parlamentari del Movimento 5 Stelle delle commissioni Esteri di Camera e Senato.
    "Bene che il governo si sia impegnato per raggiungere questo obiettivo e bella la notizia che la premier ha dato oggi", dice il co-portavoce di Europa Verde e deputato di AVS Angelo Bonelli. "Siamo lieti di aver fatto la nostra piccola parte di stimolo e controllo per il conseguimento del risultato.
    Bentornato a casa, Chico!", rivendica Enrico Borghi, capogruppo al Senato di Italia Viva.
    Ma per Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, il ritorno è merito di "un intenso e discreto lavoro diplomatico del governo Meloni con quello americano e lo Stato della Florida". Chico Forti rientrerà in Italia e "dopo 24 anni potrà riabbracciare la sua famiglia, siamo e orgogliosi di questo risultato, frutto di un estenuante impegno che ha sempre visto in prima fila Giorgia Meloni e Fratelli d'Italia".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza