Ultima Ora
  1. ANSA.it
  2. Ultima Ora
  3. Medvedev, Kiev diventata 'nemica di Cristo e ortodossia'

Medvedev, Kiev diventata 'nemica di Cristo e ortodossia'

Dopo decreto Zelensky contro Chiesa legata a Patriarcato Mosca

(ANSA) - MOSCA, 02 DIC - Le autorità "sataniste" di Kiev "sono diventate apertamente nemiche di Cristo e della fede ortodossa". Lo afferma in un post su Telegram l'ex presidente russo Dmitry Medvedev, dopo il decreto firmato dal presidente Volodymyr Zelensky per porre restrizioni alla Chiesa ortodossa ucraina fedele al Patriarcato di Mosca, che conta milioni di fedeli. Medvedev, citato dall'agenzia Ria Novosti, stigmatizza anche le perquisizioni effettuate dai servizi di sicurezza ucraini in molti luoghi sacri della Chiesa legata a Mosca. "I credenti sono obbligati" dalle autorità ucraine a frequentare solo le chiese giudicate "corrette", afferma Medvedev. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie