Ultima Ora

Vaccini:Orlando,sono per obbligo ma differenze maggioranza

"Difficoltà applicative a causa di opinioni diverse"

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - "Obbligo vaccinale? Non avrei alcuna remora a sostenere questa posizione, ma ci sono difficoltà all'interno della maggioranza". Lo ha detto nel corso di un'intervista a Radio Immagina, a margine del confronto con il segretario della Cgil Maurizio Landini alla Festa Nazionale dell'Unità, il ministro del Lavoro Andrea Orlando.
    "Personalmente - ha spiegato Orlando - sono favorevole, compatibilmente con tutte le verifiche del caso dal punto di vista scientifico e dal punto di vista della costituzionalità di un'eventuale norma introdotta in questo senso. Di certo non avrei alcuna remora a sostenere una posizione di questo tipo, ma - ha concluso - vedo difficoltà applicative a causa delle opinioni differenziate che ci sono all'interno della maggioranza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie