Ultima Ora

Pd: FdI, da sempre invitati e rispettati avversari politici

Dopo polemiche su invito deputato Bignami a festa unità Bologna

(ANSA) - ROMA, 26 AGO - "Utilizzare strumentalmente foto private del 2005 e già note da anni per escludere Galeazzo Bignami dalla festa dell'Unità soltanto adesso che milita in Fratelli d'Italia, dopo averlo ospitato quando militava in Forza Italia, è un gesto ipocrita che denota miopia politica e lascia emergere tutta l'ottusità di una forza che di democratico ha solo il nome. Il Pd è lontano anni luce da chi, come Fratelli d'Italia e la generazione Atreju, sa che non c'è democrazia senza confronto e senza dibattito tanto che alla festa organizzata da Giorgia Meloni da sempre si invitano e si rispettano tutti a cominciare proprio dagli avversari politici che negli anni hanno accettato numerosi di essere nostri ospiti". Così in una nota i deputati di Fratelli d'Italia, Carolina Varchi e Salvatore Deidda intervenendo sulla polemica per l'invito del deputato di FdI a un dibattito alla festa nazionale dell'Unità previsto il 9 settembre a Bologna.
    FdI ha inoltre rimarcato come "alla nostra festa di Atreju sono passati nell'ordine: Bertinotti, D'Alema, Veltroni, Violante, Conte e perfino Vauro. Chi è convinto delle proprie idee non ha paura del confronto", ha concluso Michele Barcaiuolo, coordinatore del partito in Emilia-Romagna. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie