Kamala Harris ai migranti, 'non venite negli Stati Uniti'

Vice presidente in Guatemala e Messico: 'Proteggeremo i confini'

(ANSA) - ROMA, 08 GIU - La vice presidente americana Kamala Harris ha detto ai migranti di Guatemala e Messico di "non venire negli Stati Uniti" perché saranno respinti. Durante la sua prima visita all'estero da quando ha assunto l'incarico, Harris ha parlato del "pericoloso viaggio verso nord" che intraprendono i migranti invitandoli a "non venire. Gli Stati Uniti continueranno a far rispettare le nostre leggi e a proteggere i nostri confini". "Se verrete al nostro confine, sarete rimandati indietro", ha detto la vice presidente sottolineando che ci sono "strade per un'immigrazione legale e sono queste che vanno percorse". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie