Busia (Anac), passi indietro governo su anticorruzione

Allarme per norme in decreto approvato ieri dal Cdm

(ANSA) - ROMA, 05 GIU - Dal Governo preoccupanti passi indietro in materia di anticorruzione con il dl approvato ieri sera dal Consiglio dei ministri.Lo denuncia il presidente dell'Anac Busia."Preoccupano le scelte effettuate con l'ultimo decreto legge in tema di anticorruzione, proprio in un momento in cui massima dovrebbe essere l'attenzione verso la gestione trasparente delle risorse, anche per il rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata e delle mafie - afferma -. Se le bozze circolate venissero confermate, si rischia di aprire la strada al passaggio di competenze in materia anticorruzione da un'autorità indipendente a uffici governativi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie