Ultima Ora

Israele: Papa, bene stop scontri, ora seguire via dialogo

Il Pontefice chiede a tutti i cattolici di pregare pr la pace

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 21 MAG - "Il mio pensiero va a quanto sta accadendo in questi giorni in Terra Santa. Ringrazio Dio per la decisione di fermare gli scontri armati e auspico che si percorrano le vie del dialogo e della pace". Lo ha detto il Papa ricevendo in Vaticano i nuovi ambasciatori.
    Papa Francesco chiede anche a tutti i vescovi e a tutti i cattolici del mondo di pregare domani sera, veglia di Pentecoste, per la pace tra israeliani e palestinesi. "Domani sera - ha detto Papa Francesco, nella stessa udienza ai diplomatici -, gli Ordinari cattolici di Terra Santa celebreranno insieme ai loro fedeli la veglia di Pentecoste nella chiesa di Santo Stefano a Gerusalemme, implorando il dono della pace. Colgo l'occasione per chiedere a tutti i pastori e i fedeli della Chiesa Cattolica di unirsi a loro in preghiera. Che si elevi in ogni comunità la supplica allo Spirito Santo affinché israeliani e palestinesi possano trovare la strada del dialogo e del perdono, per essere pazienti costruttori di pace e di giustizia, aprendosi, passo dopo passo, ad una speranza comune, ad una convivenza tra fratelli". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie