Sit-in IoApro:Fiano, Pd al lavoro per dare risposte

No alle violenze, ora piani per andare incontro a lavoratori

(ANSA) - ROMA, 12 APR - "Il Paese deve riaprire e lo deve fare nella massima sicurezza. Non c'è altro modo per poter avviare la ripresa di cui abbiamo bisogno senza pagare pesanti prezzi per la salute dei cittadini. Gli episodi di violenza a cui anche oggi abbiamo assistito non vanno in nessun modo in questa direzione e vanno condannati senza se e senza ma. È intollerabile che ancora una volta siano stati colpiti agenti delle forze dell'ordine a cui va la nostra solidarietà. Così come agli operatori dei media che erano lì a fare il loro lavoro. Già la scorsa settimana abbiamo incontrato una delegazione di rappresenti delle categorie che hanno manifestato in modo pacifico e assicurato loro il nostro impegno per le situazioni di reale sofferenza di cui sono stati portavoce. Il segretario Enrico Letta ha indicato con chiarezza i piani per andare incontro a imprese e lavoratori e messo questo tema al centro dei suoi incontri con il presidente del consiglio Mario Draghi e con gli altri leader della attuale maggioranza. Abbiamo infine predisposto una mozione parlamentare volta proprio ad impegnare il governo ad attuare interventi per far fronte alle richieste di questi settori duramente colpiti". Lo dichiara il deputato democratico Emanuele Fiano, della presidenza del Gruppo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie