Israele accusa l'Iran di attacco ambientale

Ministro, marea nera di due settimane fa 'terrorismo' ecologico

(ANSAmed) - TEL AVIV, 03 MAR - La marea nera che ha investito le coste israeliane due settimane fa "è stato un atto di terrorismo ambientale". Lo ha detto la ministra dell'ambiente Gila Gamiliel accusando "una nave pirata di una società libica partita dall'Iran. Abbiamo scoperto - ha detto - che non si trattava un incidente, bensì di terrorismo ambientale". "L'Iran fomenta terrorismo non solo mediante le armi atomiche o arroccandosi attorno ai nostri confini ma anche attraverso attacchi di carattere ambientale". (ANSAmed).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie