Cina non riconoscerà più passaporti Bno per Hong Kong

A partire dal 31 gennaio. Pechino, 'ci riserviamo altre azioni'

(ANSA) - PECHINO, 29 GEN - La Cina "non riconoscerà più" il passaporto British National (Overseas) per gli abitanti di Hong Kong, nel mentre la Gran Bretagna si prepara ad aprire le sue porte a milioni di residenti dell'ex colonia dopo la stretta operata da Pechino con l'introduzione della legge sulla sicurezza nazionale. "Dal 31 gennaio, la Cina non riconoscerà più il cosiddetto passaporto BNO come documento di viaggio e documento di identità, e si riserva il diritto di intraprendere ulteriori azioni", ha detto il ;;portavoce del ministero degli Esteri, Zhao Lijian, nella conferenza stampa quotidiana. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie