Trump e Ivanka reclamizzano fagioli, polemica

Volevano replicare a boicottaggio imprenditore latino pro Trump

(ANSA) - WASHINGTON, 16 LUG - E' polemica in Usa dopo che Donald Trump e la figlia-consigliera Ivanka hanno postato sui social foto in cui reclamizzano i fagioli ed altri prodotti della Goya, una grande azienda alimentare molto popolare nella comunita' ispanica diventata oggetto di una campagna di boicottaggio dopo che il suo a.d. Robert Unanue ha elogiato pubblicamente alla Casa Bianca il presidente e rifiutato di scusarsi.
    Il tycoon ha pubblicato una immagine in cui e' seduto alla sua scrivania nello studio Ovale con allineate varie confezioni di prodotti Goya e i suoi pollici alzati in segno di approvazione. Ivanka ha diffuso invece una foto dove tiene in mano un barattolo di fagioli, con lo slogan (della stessa azienda) in inglese e in spagnolo "Se e' Goya deve essere buono", ed e' stata accusata di aver infranto le regole etiche che vietano ai dipendenti federali di fare pubblicita' commerciale.
    Padre e figlia sono finiti anche nel mirino del famoso programma comico Saturday Night Live: "Purtroppo, dopo che Ivanka ha twittato in spagnolo, Trump l'ha espulsa immediatamente", e' una delle battute del conduttore Jimmy Fallon. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie