Aspi:Toninelli, grossi rischi per governo, ma chiedete a Pd

Pd spieghi dubbi su revoca, iniziamo a innervosirci

(ANSA) - ROMA, 10 LUG - "C'è il rischio che ci siano enormi problemi per il governo, ma la domanda sulla tenuta dell'esecutivo va fatta al Partito Democratico, ci dica quali sono le motivazioni per le quali ritiene che non ci siano le condizioni per procedere alla revoca delle concessioni autostradali ad Aspi. Per noi non ce ne sono e iniziamo a innervosirci". Così Danilo Toninelli, ex ministro dei trasporti e delle infrastrutture del Movimento 5 Stelle a 24 Mattino su Radio 24 risponde alla domanda sulle ripercussioni sul governo delle tensioni intorno alla revoca delle concessioni ad Aspi.
    "Ci siamo fidati del Pd - aggiunge -, la De Micheli ci aveva promesso che avremmo chiuso, invece scopriamo che il viceministro Cancelleri non sapeva nulla della trattativa o della non trattativa che si stava portando avanti e che non ci sono proposte serissime di risarcimento danni, abbassamento pedaggi e tante altre cose". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie