Agenzia Giovani, 18 milioni per progetti

Circa 25 mila ragazzi in programmi Ue. Fico: cambiare approccio

(ANSA) - ROMA, 10 LUG - Oltre 18 milioni erogati per progetti che hanno coinvolto circa 25 mila ragazzi nei programmi europei Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà. Il network radiofonico 'ANG inRadio' che vede impegnati 600 giovani speaker, 26 palestre di progettazione con 1240 partecipanti, 2300 Youth Worker formati, la creazione del network di 260 Europeers, e 88 eventi con la partecipazione di oltre 10 mila ragazzi: sono i numeri della 1/a Relazione al Parlamento sulle attività svolte nel 2019 dall'Agenzia Nazionale per i Giovani. A illustrarli a Montecitorio il dg Domenico De Maio, dopo l'intervento del presidente della Camera Roberto Fico. I lavori si sono svolti alla presenza del Ministro per le Politiche Giovanili Vincenzo Spadafora. "L'approccio sinora seguito verso i giovani non è soltanto iniquo e contrario ai principi su cui si fondano la nostra Repubblica e l'integrazione europea - ha detto Fico -: non è più sostenibile, soprattutto alla luce della crisi che attraversiamo per gli effetti della emergenza Covid".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie