Colombia: soldati Usa contro i narcos

Da giugno, come parte operazione annunciata da Donald Trump

(ANSA) - BOGOTA', 28 MAG - L'ambasciata degli Stati Uniti a Bogotà ha annunciato che militari americani giungeranno in Colombia il mese prossimo per unirsi alle azioni sul campo di contrasto al narcotraffico. Secondo quanto riferito, una Brigata di assistenza di forze di sicurezza (Sfab) "verrà ad aiutare la Colombia nella sua guerra contro la droga" per "diversi mesi".
    Le truppe statunitensi saranno dispiegate principalmente nelle cosiddette "Zonas Futuro", aree della Colombia in cui si sviluppano economie illegali, prioritarie per il governo: Pacífico sur (dipartimento di Narino), Catatumbo (Norte de Santander), Arauca, Bajo Cauca e il Parco Nazionale Chiribiquete e zone circostanti.
    "La missione della Sfab in Colombia è un'opportunità per dimostrare il nostro impegno reciproco contro il traffico di droga e il sostegno alla pace regionale, il rispetto della sovranità e la promessa duratura di difendere ideali e valori condivisi", ha affermato l'ammiraglio Craig Faller, comandante del Comando Sud degli Usa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie