Assembramento in barca a Venezia, puniti

Dopo giro per locali 'tour fatale' in Canal Grande

(ANSA) - VENEZIA, 23 MAG - Sono stati sanzionati per un assembramento in barca in Canal Grande a Venezia in spregio alle direttive Covid-19. E' accaduto nella notte quando una imbarcazione dei carabinieri che stava effettuando il controllo del territorio ha individuato una barca affollata nei pressi di Palazzo Balbi sede della Regione del Veneto. I militari hanno trovato in una piccola barca da diporto con un numero di persone oltre la capacità della stessa ma anche senza le dotazioni di protezione sanitaria. A bordo giovani, provenienti da Venezia, Padova e Treviso, che dopo aver passato la serata in diversi locali del centro storico lagunare, stavano effettuando un ultimo tour, risultato 'fatale' sul Canal Grande, per poi far rientro presso una struttura ricettiva, nel centro cittadino, gestita dal conduttore dell'imbarcazione stessa per passare la notte. Ai giovani è stato contestato dai Carabinieri il mancato rispetto della distanza di sicurezza e il non corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie