Migranti:naufragio,7 cadaveri recuperati

Proseguono ricerche nel mare in tempesta. Procura apre inchiesta

(ANSA) - LAMPEDUSA (AGRIGENTO), 24 NOV - Sono sette i cadaveri recuperati fino ad ora, su una ventina di dispersi, dopo il naufragio avvenuto ieri ad un miglio dalla costa di Lampedusa.
    Tutto il personale della Guardia costiera e della Guardia di finanza di Lampedusa partecipa alle operazione che si stanno svolgendo anche da terra. Le condizioni del mare sono infatti proibitive e le motovedette non possono avvicinarsi alla riva.
    Secondo le testimonianze dei 149 superstiti tratti in salvo ieri, sul barcone vi erano altre 20 persone. "Siamo tornati a contare i morti nel silenzio più completo e nell'indifferenza" ha commentato il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello.
    La procura della Repubblica di Agrigento ha aperto intanto un'inchiesta per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, naufragio e omicidio colposo plurimo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie