L'adolescente Giovanna della nuova Ferrante

Esce il 7 novembre 'La vita bugiarda degli adulti'

(ANSA) - ROMA, 05 NOV - E' una ragazzina di dodici anni, Giovanna, detta Giannina, che vive in una casa con tanti libri, è figlia di due insegnanti e non vorrebbe deludere le loro aspettative, la protagonista e voce narrante del nuovo attesissimo romanzo di Elena Ferrante, 'La vita bugiarda degli adulti', che sarà in libreria il 7 novembre per le edizioni e/o, dopo l'anticipazione nella notte alla stampa in versione digitale con la protezione di una password.
    A cinque anni dall'uscita di 'Storia della bambina perduta' del 2014, l'ultimo dei quattro volumi della saga bestseller de 'L'Amica geniale', che ha venduto oltre 10 milioni di copie nel mondo, il nuovo romanzo della misteriosa scrittrice, sulla cui identità si sono fatte numerose ipotesi, ci porta ancora a Napoli, ma in quella del Rione Alto e del Vomero. 'La vita bugiarda degli adulti' (euro 19) ci racconta in 336 pagine le trasformazioni e turbamenti del crescere, il disincanto, i tradimenti, le menzogne dei grandi seguendo la vita di Giovanna fino ai 16 anni, fino allo sgreatolarsi delle certezze, alla separazione dei suoi genitori, a una poco esaltante iniziazione sessuale. Non ci sono Lila e Lenù, ma il rapporto tra Giovanna e la zia paterna Vittoria che è la cosa più intensa e forte di questo nuovo romanzo, che potrebbe essere il primo di una nuova saga.
    Si accendono le inziative alla vigilia dell'uscita, che ci riporta alle attese notturne in libreria per l'arrivo dei romanzi di Harry Potter. Il 6 novembre dalle ore 21.30 fino a mezzanotte nelle librerie Feltrinelli di Milano (Buenos Aires), Roma (Torre Argentina) e Napoli (Piazza dei Martiri) , saranno prposte letture in anteprima di brani tratti dal romanzo e proiettato il docu-film Ferrante Fever. E allo scoccare della mezzanotte si potrà acquistare il romanzo in anteprima. Anche al Circolo dei Lettori di Torino il 6 novembre dalle 22 ci sarà una Ferrante Night con Nicola Lagioia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie