Striscione Piemonte, verità per Bibbiano

Esposto sul palazzo della Regione. 'E' richiesta trasparenza'

(ANSA) - TORINO, 25 LUG - Sulla facciata della Regione Piemonte, a Torino, è comparso uno striscione con la scritta "Verità per Bibbiano". Lo ha srotolato l'assessore alla Sicurezza, il leghista Fabrizio Ricca. "E' una richiesta di trasparenza, un invito a indagare a fondo e ad accertare tutte le responsabilità - dice con l'assessore ai Bambini Chiara Caucino -. Ma anche un monito per le istituzioni - compresa la nostra - nel perseguire sempre politiche e prassi che favoriscano i bambini e non li mettano in pericolo".
    "La terribile storia che sembra essere avvenuta a Bibbiano - afferma Ricca con l'assessore ai Bambini, Chiara Caucino - sta sconvolgendo l'opinione pubblica. Se le accuse dei pubblici ministeri in cui si parla di bambini tolti alle famiglie e dati in adozione dopo aver inventato abusi e maltrattamenti da loro mai subiti dovessero essere provate, ci troveremmo davanti a un caso gravissimo, un buco nero di etica pubblica e umana".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie