No fast food Caracalla,Raggi a Municipio

'Vicino area Unesco'. Progetto di un McDonald's in ex vivaio

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - L'hamburger con vista terme non si deve mangiare. Virginia Raggi ha chiesto al Municipio I, guidato dalla dem Sabrina Alfonsi, di bloccare il progetto del Mcdonald's in un ex vivaio vicino alle Terme di Caracalla. In una lettera ha chiesto ufficialmente "la sospensione del progetto esecutivo" anche in considerazione del rischio che un' opera simile comporta nei pressi di un'area vincolata.
    L'amministrazione, si apprende, era all'oscuro del progetto. Ora la sindaca avrebbe intenzione di avviare un confronto con tutte le parti interessate e con i cittadini. Per il Campidoglio sarebbe quindi necessario azzerare il progetto e "ripartire dal dialogo con il territorio, valutando tutte le criticità e rischi che un piano del genere potrebbe generare in un sito molto delicato, vincolato dall'Unesco". Nella comunicazione al Municipio vengono rappresentati anche i rischi per il decoro, l'immagine della città e gli equilibri di un tessuto urbano molto delicato come quello del centro storico.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie