Obama ai dem,'politiche liberal costano'

Consigli dell'ex presidente ai giovani progressisti nel partito

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - L'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama torna a far sentire la sua voce ma questa volta si rivolge al suo partito, con un messaggio all'indirizzo dei 'nuovi' deputati dem, invitandoli a guardare con attenzione al prezzo che comportano alcune proposte dai connotati più liberal.
    Lo scrive il Washington Post.
    Obama non ha fatto nomi, ma c'è chi legge indicazioni rivolte a quei deputati di nuova elezione, come la 'pasionaria' progressista Alexandria Ocasio-Cortez, promotori di proposte come l'assistenza sanitaria per tutti e il 'Gren New Deal', l'ambizioso piano contro il cambiamento climatico presentato proprio dalla deputata di New York. "Ha detto che noi, come democratici, non dobbiamo temere idee coraggiose, ma che dobbiamo anche considerare in dettaglio come quelle idee possano funzionare e come vanno finanziate", ha riferito una persona presenta all'incontro con Obama. Il raro intervento si inserisce in un dibattito in corso all'interno del partito sulle sue anime progressista e moderata.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie