Ultima Ora

Nivin, 'migranti accusati pirateria'

Direttore porto Misurata a France 24, 'feriti in ospedale'

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - I migranti della Nivin sono "accusati di pirateria": lo ha riferito il direttore della sicurezza nel porto libico di Misurata a France 24.
    Il responsabile ha confermato che nell'irruzione "sono stati sparati proiettili di gomma e lacrimogeni", e che "i feriti sono stati ricoverati" nell'ospedale di Misurata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie