Migranti: 300 tentano assalto a Ceuta

In giorno riapertura valico, respinti dalla polizia marocchina

(ANSA) - MADRID, 17 AGO - La polizia marocchina in coordinamento con quella spagnola ha sventato oggi un nuovo tentativo di assalto alla frontiera di Ceuta da parte di circa 300 migranti irregolari subasahariani. Il nuovo tentativo di sfondamento si è prodotto nel giorno della riapertura del valico di Tarajal fra l'enclave spagnola e il Marocco, chiuso dopo tre tentativi di assalto in massa la settimana scorsa. I migranti sono stati dispersi dagli agenti marocchini prima di arrivare al confine riferisce Efe.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie