Tennis: Open Bnl Italia; Nadal, Tornare a Roma emozionante

Spagnolo, 'Non sarà lo stesso senza pubblico ma bene si giochi'

(ANSA) - ROMA, 14 SET - "Sono entusiasta di essere tornato.
    Le circostanze sono state pesanti per tutti, difficili. Ma eccoci qui. Roma è sempre emozionante. È senza dubbio uno degli eventi più importanti al mondo. E allo stesso tempo, ovviamente, non sarà lo stesso senza folla ed essere in bolla senza potersi godere un po' la città. Ma almeno c'è un torneo qui a Roma e questo è positivo". Lo dice Rafa Nadal, in conferenza stampa al primo giorno di Internazionali Bnl d'Italia a Roma, dove il maiorchino insegue la sua decima vittoria del torneo in carriera.
    Lo spagnolo si sta allenando da tempo per esordire sulla terra in vista di Roland Garros e per questo ha deciso di saltare gli Us Open partendo direttamente dalla Capitale: "Non ho rimpianti per questa scelta - spiega Nadal - Quando prendi delle decisioni le accetti fino in fondo. Abbiamo fatto quello che ritenevamo meglio per me, la famiglia e tutto il resto".
    Quanto alla possibilità di vedere il pubblico al Roland Garros, Nadal si dice cauto: "Vediamo come si evolve il virus nelle prossime due settimane. Si spera in positivo. Dobbiamo essere pazienti e dobbiamo aspettare di vedere come migliora la situazione". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie