Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: De Rossi 'la Roma sta bene e c'è entusiasmo'

Calcio: De Rossi 'la Roma sta bene e c'è entusiasmo'

'Torino peggior squadra da affrontare dopo 120 minuti di gara'

ROMA, 25 febbraio 2024, 10:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Quella di domani è una partita tosta. Ma non parliamo di sbornia. Bello godersele serate come quella di giovedì. Ma se la squadra entrerà ubriaca di felicità, allora avrò sbagliato tutto". Così Daniele De Rossi parla alla vigilia della sfida con il Torino dopo aver passato il turno d'Europa League contro il Feyenoord. "La squadra sta bene di testa, siamo tutti molti contenti. Si sta bene nello spogliatoio, come succede sempre quando vinci una partita con così tanto patos - ha aggiunto - Qualche strascico fisico ci sarà, ma cercheremo di non pagarlo, gestendo i ragazzi. Oggi nel pomeriggio vedremo come stanno tutti nell'allenamento".
    Infine sul Torino: "E' una squadra difficile da affrontare, meno da inquadrare perché ha una sua identità. Juric lo ritengo un grane allenatore, è stato tra i primi che ho spiato. Lo ritengo forte. Forse è la peggior squadra da affrontare dopo 120 minuti di partita. Ma ci faremo trovare pronti. Quest'anno sotto il profilo difensivo hanno un rendimento da Champions quasi. Sarà una bella sfida".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza