Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Motta, ormai giochiamo per qualcosa di più grande di noi

Motta, ormai giochiamo per qualcosa di più grande di noi

Il tecnico del Bologna: "Testa al Verona, dovremo essere al top"

BOLOGNA, 22 febbraio 2024, 19:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La corsa continua. Il Bologna scenderà in campo al Dall'Ara, alle 20.45: avversaria di giornata il Verona. Il Bologna è reduce da quattro vittorie consecutive con Sassuolo, Lecce, Fiorentina e Lazio e vola, quarto a pari punti con l'Atalanta. Un successo consentirebbe di salire al quarto posto solitario, aspettando le altre gare della 26esima giornata e Motta mette in guardia i suoi dall'insidia: "Ormai giochiamo per qualcosa di più grande di noi", dice in riferimento alla classifica e agli oltre 26mila spettatori che saranno presenti, segno di un entusiasmo e di aspettative crescenti, "Ma dovremo avere massima concentrazione.  Il Verona è una delle squadre più in forma, viene dal pareggio con la Juventus e da quando si è chiuso il mercato non è mai stato messo sotto da nessuno. Ha un grande allenatore, che ha dato al gruppo identità e consapevolezza di come devono giocare e soprattutto per cosa".  Si gode l'affetto della sua gente Motta, per il quale in settimana è stata aperta dal tifoso Giovanni Bertelli una petizione per la sua riconferma. Ma non scioglie il nodo del contratto in scadenza a giugno: "Ringrazio Giovanni per l'iniziativa e la gente di Bologna per l'affetto che ha per me e la squadra. Quando sarà il momento di prendere una decisione questi fattori avranno un peso, perché sono sì un professionista, ma sono umano, con un lato emotivo. Ma ora è tempo di pensare solo al Verona e di fare un'altra grande partita per rendere felice i tifosi". 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza