Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Atalanta, contro il Milan dubbio Lookman fino all'ultimo

Atalanta, contro il Milan dubbio Lookman fino all'ultimo

Recupero lento per l'attaccante. Palomino tornerà in gruppo

BERGAMO, 22 febbraio 2024, 19:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ademola Lookman resterà un punto interrogativo fino all'ultimo, ovvero fino alle convocazioni previste per l'ora di pranzo di domenica, nell'Atalanta attesa dal Milan a San Siro nella partita serale della 26ma giornata di serie A. Per la terza sessione consecutiva a Zingonia, infatti, l'attaccante nigeriano, rientrato la settimana scorsa dagli impegni in Coppa d'Africa con una distorsione alla caviglia sinistra, ha lavorato da solo ma non ancora sul campo. Difficile, a questo punto, che possa rientrare in gruppo a breve, anche se l'infortunio è stato definitivo di lieve entità e ci sono a disposizione altri tre allenamenti. Molto più probabile un rientro con l'Inter mercoledì prossimo. In attacco l'allenatore Gian Piero Gasperini è pronto quindi a giocarsi le solite carte: De Ketelaere e uno tra Miranchuk e Scamacca con Koopmeiners tra le linee. Vicino al ritorno in squadra José Palomino, che si sta già preparando sul campo da solo, guarito dalla lesione muscolo-fasciale al bicipite femorale destro.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza