Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Xavi: "Napoli-Barcellona è senza favoriti, da 50 e 50"

Xavi: "Napoli-Barcellona è senza favoriti, da 50 e 50"

"Sorprendente il cambio di allenatore, vedremo come giocheranno"

NAPOLI, 21 febbraio 2024, 17:48

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Il ritorno agli ottavi di finale è una motivazione importante per noi, ci spinge ad andare ai quarti della competizione più importante. Domani vogliamo vincere ma siamo consapevoli che è una sfida senza favoriti, siamo al 50% noi e il Napoli". Lo ha detto il tecnico del Barcellona, Xavi Hernandez, alla vigilia del match di Champions League al Maradona.

"Abbiamo preparato la partita e dovremo far vedere quello su cui abbiamo lavorato - ha detto Xavi -, possiamo fare un grande match davanti a un Napoli che ha cambiato l'allenatore in modo sorprendente. Avranno avuto i loro motivi. Ma Calzona conosce Napoli, ha lavorato qui e per noi non è facile preparare la sfida, col nuovo allenatore non sai che squadra affronti".

"Non so come cambierà il Napoli, domani vedremo che sistema tattico viene usato. Il Napoli ha giocato con una linea di 5 con Mazzarri, sappiamo che Calzona non ha mai fatto la linea di 5, ma vedremo - ha proseguito Xavi -. La cosa importate per noi è che i miei giocatori si sentano bene in campo, sapendo che giochiamo per i tifosi che vogliono che il Barca faccia bene. Abbiamo avuto una stagione altalenante ma giochiamo la Champions non pensando alle polemiche, bensì puntando ad arrivare in alto in Europa. Per me la parola d'ordine è competere
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza