Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Costa d'Avorio vince la Coppa d'Africa, Nigeria sconfitta 2-1

La Costa d'Avorio vince la Coppa d'Africa, Nigeria sconfitta 2-1

Haller dal dramma al trionfo: guarì da tumore, ora il gol del titolo

ROMA, 11 febbraio 2024, 23:23

Redazione ANSA

ANSACheck

Sebastien Haller © ANSA/EPA

Sebastien Haller © ANSA/EPA
Sebastien Haller © ANSA/EPA

La Costa d'Avorio ha vinto per la terza volta la Coppa d'Africa battendo in finale la Nigeria per 2-1 nella finale giocata ad Abidjan. Eroe del match è stato l'attaccante degli Elefanti Sebastien Haller, autore al 36' st del gol della vittoria. E' l'attaccante che nell'estate del 2022, pochi giorni dopo essere stato acquistato dal Borussia Dortmund, si è dovuto fermare per un tumore maligno ai testicoli dal quale è guarito dopo due operazioni quattro cicli di chemioterapia. E' poi tornato in campo a gennaio del 2023 e ora ha regalato il titolo continentale alla nazionale del paese di sua madre (lui è nato in Francia e ha la doppia nazionalità). In precedenza la Nigeria era andata in vantaggio con Troost Ekong al 38' pt e la Costa d'Avorio aveva pareggiato con un colpo di testa dell'ex milanista Kessié al 17' st. Male Osimhen, mai incisivo nella Nigeria. Così anche il torneo continentale dell'Africa è finito con la vittoria della nazionale di casa, la Costa d'Avorio, come è successo anche in Coppa d'Asia, con il successo del Qatar.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza