Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lecce, Baroni: "Verona formazione difficile da affrontare"

Lecce, Baroni: "Verona formazione difficile da affrontare"

Allenatore dei salentini: "Scontro diretto, sarà una sfida dura"

LECCE, 20 gennaio 2023, 13:21

Redazione ANSA

ANSACheck

Il Lecce giocherà a Verona l'ultima gara del girone di andata del campionato: si tratta di uno snodo importante della stagione nella volata salvezza. Forte dei sei risultati utili consecutivi, la formazione dell'allenatore Marco Baroni proverà al 'Bentegodi' ad allungare la striscia positiva, e iniziare con il piede giusto un trittico (Verona, Salernitana e Cremonese) che, se superato positivamente, manterrebbe i giallorossi a distanza di sicurezza dal fondo classifica.
    L'allenatore giallorosso, nella consueta conferenza della vigilia, inquadra così la partita: "È uno scontro diretto che andiamo a giocare in casa del Verona, ma dobbiamo pensare a noi e alla nostra prestazione. Troveremo un avversario che non merita i punti in classifica che ha. Sono le nostre partite, in cui è necessario avere compattezza e capacità di sacrificio".
    "Guardiamo con fiducia e rispetto l'avversario - aggiunge - con l'obiettivo di vincere e fare risultato".
    Sull'undici titolare l'allenatore non si sbilancia: "I ragazzi stanno bene, ci sarà necessità di tutti per tenere ritmo e corsa. Il Verona ha aggressività, ed è una formazione difficile da affrontare. Ho ancora qualche dubbio di formazione, perché la squadra sta facendo bene". Baroni torna su un campo e in una città che lo hanno visto protagonista da calciatore: "Verona - conferma il tecnico - è stato un passaggio importante della mia carriera".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza