Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lecce-Lazio, cori razzisti per Umtiti e Banda

Lecce-Lazio, cori razzisti per Umtiti e Banda

Stop a partita per 2'. Ululati provenienti dal settore ospiti

LECCE, 04 gennaio 2023, 19:49

Redazione ANSA

ANSACheck

Spiacevole episodio quello avvenuto al Via del Mare di Lecce nel corso dell'incontro contro la Lazio. Al 67' il direttore di gara Marinelli ha dovuto interrompere la gara per circa due minuti a causa di ululati razzisti che provenivano dal settore ospiti, occupato dai tifosi della Lazio.
    Già nella prima frazione di gioco l'episodio si era verificato all'indirizzo di Banda, nella ripresa il 'bersaglio' è stato Umtiti. La partita è poi proseguita regolarmente, con lo speaker del Via del Mare costretto a fare un annuncio su quanto accaduto. I supporter dei giallorossi hanno risposto cantando il nome di Umtiti, salutato da una standing ovation al suo rientro negli spogliatoi. E ai microfoni di Sky, l'attaccante del Lecce Colombo ha dichiarato: "Gli ululati non li abbiamo sentiti, ma dopo il gesto e l'affetto del pubblico verso Umtiti, posso dire che noi siamo con lui. Umtiti ha un peso nello spogliatoio ed in campo: oggi lo abbiamo potuto vedere".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza