Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Mondiali: capitano Giappone 'con Costarica non sarà facile'

Mondiali: capitano Giappone 'con Costarica non sarà facile'

Yoshida 'ora riflettori su di noi, non dobbiamo ballare male'

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - "Non ci sono squadre facili ai Mondiali. I giocatori del Costarica lotteranno per l'orgoglio del loro paese e dobbiamo essere mentalmente preparati ad affrontarli". Parola del capitano del Giappone Maya Yoshida in vista del match di domani con il Costarica che per i nipponici potrebbe vale la qualificazione agli ottavi in caso di vittoria.
    Nella prima giornata del Gruppo E, il Giappone ha battuto a sorpresa la Germania in rimonta 2-1 e ora ha la possibilità di fare un grande passo verso la fase a eliminazione diretta affrontando un squadra che ha perso 7-0 contro la Spagna. "I riflettori sono puntati su di noi dopo l'ultima partita e - aggiunge Yoshida - dobbiamo assicurarci di non ballare male. Non dobbiamo commettere errori, anche se quando vinci ti senti più a tuo agio. Dobbiamo mantenere la calma, prepararci bene e concentrarci per ottenere la vittoria. Non abbiamo ancora finito". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie