Calcio

Tv: Dazn, 4.7 milioni spettatori per seconda giornata serie A

Dati audience "di assoluto rilievo" per primi 2 turni campionato

(ANSA) - ROMA, 31 AGO - Quattro milioni e trecento mila spettatori per la prima giornata di serie A su Dazn, quattro milioni e settecento mila per la seconda: è un trend positivo e soprattutto in crescita quello dell'audience dei primi due turni del campionato che per la prima volta vede tutte le partite disponibili in streaming sulla piattaforma Ott, una "svolta rivoluzionaria premiata dal pubblico che ha avuto la possibilità di seguire, dovunque si trovasse, la propria squadra". I dati d'ascolto, diffusi da Dazn, si riferiscono infatti a persone collegate attraverso smart tv, tablet, mobile phone, console di gioco e attraverso Dazn Channel.
    La nuova metodologia di rilevazione, sottolinea Dazn, "per la prima volta, fornisce un dato puntuale e verificato dell'audience OTT" con tre diverse fonti (dati Dazn misurati da Conviva Stream Sensor, dati del panel Tv-Auditel, studio comportamentale su base utenti Dazn). L'audience complessiva della seconda giornata sui due broadcaster è stata di 6 milioni, di cui l'80% sintonizzati su Dazn. La partita piu' seguita Juve-Empoli, esclusiva Dazn, giocata alle 20.45 di sabato 28 agosto e vista da oltre un milione di spettatori. In condizioni estremamente diverse - sottolinea la piattaforma Ott - da quelle dello scorso anno quando la partenza del campionato fu il 19 settembre e con stadi completamente privi di pubblico, "il risultato ottenuto da DAZN dimostra di essere quindi perfettamente in linea con quello ottenuto nel Campionato 2020-2021". I dati non contengono tra l'altro l'audience relativa al mondo di bar, ristoranti e hotel. Dazn sottolinea quindi come si tratti di "dati di assoluto rilievo anche alla luce del particolare momento dell'anno, la seconda metà di agosto che per tradizione vede molti italiani in località di villeggiatura e considerando la sfida tecnologica e comportamentale che si sta compiendo con la transizione verso la più moderna visione in streaming. Transizione - conclude la piattaforma Ott - che sta portando anche il mondo del calcio nel futuro e che sta dando una significativa e concreta accelerazione alla digitalizzazione raggiungendo anche quelle aree del Paese e della popolazione fino ad ora non interessate da questo processo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie