Calcio

Orari 'spezzatino': l'ira di Petrucci, intervenga il governo

"Ho scritto a Vezzali, pallone non può fagocitare altri sport"

(ANSA) - ROMA, 07 GIU - "Il calcio la fa da padrone, vuole occupare tutti gli spazzi possibili E' vero e ovvio che è il primo sport nazionale ma in questo momento il governo deve intervenire come nelle sue facoltà. Ho scritto alla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, che questa situazione è insostenibile per tutti gli altri sport. Devono essere tutelati". Lo dice all'ANSA il presidente della federazione pallacanestro (Fpi), Gianni Petrucci, intervenendo sull'ipotesi dell'orario 'spezzatino' in serie A. "Anche in questo bisognerebbe dare il potere al Coni il potere per la tutela di altri sport - prosegue Petrucci -. Ho sempre combattuto, anche da presidente del Coni, la monocultura calcistica. Questo silenzio mi preoccupa". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie