Manchester City campione d'Inghilterra

United perde 2-1 con Leicester e consegna titolo ai 'cugini'

(ANSA) - LONDRA, 11 MAG - Il Manchester City è campione d'Inghilterra per la terza volta negli ultimi quattro anni, e lo diventa senza essere sceso in campo (affronterà venerdì il Newcastle). Oggi infatti il Manchester United secondo in classifica è stato sconfitto 2-1 dal Leicester e rimane quindi con dieci punti di distacco dai 'cugini'. Da qui alla fine della Premier, entrambe le squadre hanno tre partite da giocare, e quindi il City non può più essere raggiunto o superato. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie