Prandelli, domani vedremo una Fiorentina diversa

Contro il Sassuolo per uscire da una classifica a rischio B

(ANSA) - FIRENZE, 15 DIC - Contro il Sassuolo per cercare di risollevarsi e uscire dalla crisi: non usa giri di parole Cesare Prandelli sollecitando tutti a prendere coscienza della classifica e dei tanti problemi che affliggono la Fiorentina.
    ''In questo momento non dobbiamo più pensare alle aspettative che c'erano ma solo calarci nella realtà, nella storia di questo club ci sono state anche retrocessioni con grandi campioni'' il chiaro messaggio lanciato dal tecnico viola alla vigilia della partita contro ''una delle migliori squadre del campionato''. Impegno dunque difficilissimo, più che mai per questa Fiorentina che in A non vince dal 25 ottobre e stagna al quart'ultimo posto, finita nel mirino dei tifosi della curva Fiesole delusi e da ieri in ritiro 'punitivo' imposto da Commisso all'indomani della sconfitta con l'Atalanta. Rispetto a domenica dovrebbero tornare titolari Ribéry, Callejon, Castrovilli e Caceres, l'unico fermo ai box è Duncan ancora alle prese con fastidi muscolari, mentre Biraghi sembra aver smaltito il problema accusato contro l'Alalanta come pure Pulgar sostituito nell'intervallo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie