Milan: Pioli "battuta grande squadra, bravi a soffrire"

Scudetto? Altri più attrezzati. Fondamentale apporto di Ibra

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Siamo soddisfatti, abbiamo battuto una grande squadra, siamo stati bravi a soffrire, una vittoria importante per i nostri fantastici tifosi. Ci hanno scortato fino allo stadio. Il nostro cammino è ancora lungo, ci sono ancora tante cose che possiamo migliorare e comunque avevo già detto ieri che il risultato di oggi non avrebbe cambiato nulla".
    Così l'allenatore del Milan, Stefano Pioli, ai microfoni di Sky Sport.
    "Lo scudetto? Mi piace pensare positivo, ma secondo me ci sono tre o quattro squadre che hanno investito più di noi - ha affermato il tecnico -, eppure dobbiamo essere ambiziosi. Il campionato sarà molto difficile e per lottare per il titolo devi alzare il livello di qualità dei giocatori, noi lo stiamo facendo ma non può bastare un solo anno". Pioli ha poi elogiato Ibrahimovic: "Era molto stanco, mi ha anche chiesto il cambio ma non l'ho ascoltato - ha ammesso - Il suo apporto caratteriale è fondamentale. Non mi do tanti meriti nel rapporto con lui, è un professionista esemplare, è un competitivo, è disponibile".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie