Pioli 'non penso a futuro, sto troppo bene con il mio Milan'

Voglio centrare obiettivo Europa League,ora testa solo al Napoli

(ANSA) - MILANO, 07 LUG - "Lo dico sinceramente, non sto per niente pensando al 3 agosto ma alla prossima partita con il Napoli, ai miei giocatori. Siamo diventati squadra perché ci conosciamo meglio. Non sto pensando assolutamente a cosa succederà il 3 agosto perché sto troppo bene con la mia squadra, mi piace troppo quello che stiamo facendo. Non sono preoccupato per il mio futuro, vogliamo finire ancora meglio il campionato".
    Così l'allenatore del Milan, Stefano Pioli, dopo la vittoria in rimonta contro la Juventus ha dribblato le domande sul suo futuro in rossonero. "Io mi aspetto di finire bene il campionato e di centrare l'obiettivo per cui siamo stati chiamati (l'Europa League, ndr) - ha detto intervistato da Dazn -. Abbiamo fatto un lavoro in profondità, abbiamo passato anche momenti delicati. Il mio desiderio è allenare, mi piace trovare squadre con cui sto bene, l'ho trovata, poi il 3 agosto vedremo. Il dispendio di energie è molto profondo, non posso sprecarne per pensare a situazioni che dipendono da me". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie