Serie A: Juve-Toro match clou, Lazio cerca punti contro Milan

Sabato si apre la 30/a giornata, i granata sono chiamati a una impresa durissima

Nel derby di Torino, che apre sabato pomeriggio la 30ª giornata di Serie A, i granata sono chiamati a una impresa durissima. Negli ultimi 25 anni, in Serie A, hanno vinto solo in una occasione contro la Juventus, nel 2015, mentre bisogna risalire al 1995 per ritrovare l'ultimo blitz in casa bianconera. Visti questi numeri, e i 41 punti di differenza in classifica, gli analisti SNAI vedono nettamente favoriti i campioni d'Italia, dati vincenti a 1,28, con il pareggio in quota a 5,50. Il successo del Torino, invece, pagherebbe ben 11 volte la posta. Eppure, malgrado la sproporzione nelle quote e la differenza dei valori tecnici, nel recente passato le sfide tra le due formazioni torinesi sono state molto tattiche e decise da episodi. Il 2-1 a favore dei bianconeri, con la Juve padrona di casa, è uscito in ben 8 occasioni ed è offerto a 9,50 mentre lo stesso risultato ma per il Toro si trova in lavagna a 33.
    Occhi puntati su Cristiano Ronaldo e Belotti, i due bomber della sfida. La terza rete del portoghese nel derby della Mole vale 1,55 mentre quella del Gallo sale a 2,75. Occhio però alla coppia argentina formata da Dybala e Higuain, entrambi autori di una doppietta nella stracittadina: un'altra marcatura multipla della Joya è data a 4,25 mentre quella del Pipita è a 5,25.
    Sempre sabato, ma in serata, la Lazio deve cercare di tenere il passo scudetto, battendo il Milan. Nonostante i 25 punti che dividono le due formazioni, la sfida non apare facile per i biancocelesti, privi di Caicedo e Immobile: il successo della Lazio è dato a 2,35 contro il 3,10 dei rossoneri.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie