Calcio

Rangnink, non posso escludere che andrò al Milan

"Mi hanno chiesto disponibilità, mi piace l'avventura"

(ANSA) - MILANO, 08 MAG - "Non posso escludere che andrò al Milan". Ralf Rangnick appare sempre più possibilista sulla ipotesi di approdare al Milan nonostante il rallentamento delle trattative per il coronavirus. "Mi hanno chiesto se ci fosse la possibilità di collaborare - racconta il manager tedesco, responsabile tecnico delle squadre di proprietà Red Bull alla Bild -, di conseguenza ho informato la Red Bull e poi ci sono stati colloqui con il mio procuratore. Ma è arrivato il coronavirus e sono sorte questioni più importanti. Senza voler essere presuntuoso, la cerchia dei club che mi possono interessare è abbastanza ristretta: mi piace l'avventura ma non deve essere una missione suicida". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie