Calcio: De Bruyne "posta in gioco grande, Premier ripartirà"

"Il Governo vuole dare qualcosa alla gente"

(ANSA) - BRUXELLES, 03 MAG - "La posta in gioco è troppo grande, la Premier ricomincerà prima possibile". E' l'opinione di Kevin De Bruyne, regista belga del Manchester City, a proposito delle trattative in corso per far riprendere il massimo campionato inglese, dopo lo stop per il coronavirus.
    In un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano belga Het Laatste Nieuws, il giocatore afferma: "La mia sensazione è che potremmo essere in grado di allenarci di nuovo tra due settimane. Il governo vuole ricominciare il calcio giocato il più presto possibile per dare qualcosa alla gente. Penso che questa stagione sarà portata a termine. L'aspetto finanziario è di gran lunga troppo importante in Premier League. Se la stagione non finisce, causerà seri problemi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie