Malagò: 'Striscioni beceri? Servono le norme inglesi'

N.1 Coni,'quando manca cultura sportiva, intervengano sanzioni '

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - "Gli striscioni beceri visti nelle ultime ore? Sono anni che ne parliamo. Quando non c'è una cultura sportiva e si sconfina in episodi così gravi, ci devono essere norme che devono reprimere tutto questo. Siamo purtroppo in compagnia di altri paesi, come in Spagna con episodi analoghi al nostro. L'unico paese dove ogni tanto ci sono episodi gravi in cui però si chiudono subito, è l'Inghilterra".
    Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rispondendo a chi gli chiede a margine della Giunta di oggi un commento sugli ultimi episodi di striscioni beceri, da quelli contro Zaniolo e la madre Francesca Costa, a quelli a Napoli contro Maurizio Sarri. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie