Calcio

Nessuna offerta per il Lecco: scomparirà

I termini per la presentazione scadevano oggi a mezzogiorno

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - La società Calcio Lecco 1912 scomparirà.
    Ad annunciarlo è stato il curatore fallimentare Mario Motta, a cui il giudice del Tribunale di Lecco, Dario Colasanti, aveva affidato la società dopo il fallimento del 6 dicembre scorso.
    Per lunedì 29 maggio era fissata l'asta, con una base di 30mila euro, e oggi a mezzogiorno scadevano i termini per la presentazione delle offerte. Ma alla cancelleria del Tribunale di Lecco non ne è pervenuta nessuna.
    Il curatore fallimentare cederà quindi il titolo sportivo e poi chiuderà la società. Sul campo, la squadra aveva conquistato domenica scorsa la salvezza nel derby-playout di Serie D contro l'Olginatese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie