La famiglia Longarini lascia la Ternana

"Impegno non più sostenibile, cerchiamo investitori per società"

(ANSA) - PERUGIA, 25 MAG - La famiglia Longarini lascia la Ternana.
    Lo scrive l'amministratore unico Simone Longarini in un comunicato pubblicato nel sito della società. "Cari Ternani - si legge - in questi anni la mia famiglia ha sostenuto Terni e la Ternana Calcio sempre ed incondizionatamente senza ambire ad alcun ritorno collaterale se non ai risultati sportivi ed all'affetto della Città. L'impegno economico richiesto ad un azionista di una Società di calcio è molto gravoso e per diverse ragioni non è più sostenibile dalla mia famiglia (nella situazione attuale molto complicata anche per motivi personali), ma soprattutto in un contesto congiunturale del Paese e locale, sia economicamente che amministrativamente, difficile. Purtroppo è arrivato il momento che avrei sperato non arrivasse mai e, con immenso dispiacere, sono costretto a comunicare la decisione della mia famiglia di non potere proseguire nel dispendioso sostegno alla Ternana Calcio". "Siamo alla ricerca di investitori interessati a rilevare la società", spiega.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie