Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Basket: ancora super Giannis, Milwaukee 10/o successo di fila

Basket: ancora super Giannis, Milwaukee 10/o successo di fila

Irving è subito decisivo per Dallas, Tatum trascina Boston

LOS ANGELES, 11 febbraio 2023, 11:34

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Decima vittoria consecutiva, in Nba, per i Milwaukee Bucks che, trascinati dal solito Giannis Antetokounmpo (35 punti, 8 rimbalzi e 6 assist) e da Brook Lopez in doppia cifra (22 punti e 15 rimbalzi), hanno battuto i Los Angeles Clippers per 119-106. Ma, nonostante la striscia vincente, ad Est i Bucks rimangono dietro ai Boston Celtics, primi con il 71% di successi contro il 69,6 di Milwaukee. Ieri notte i Celtic, nonostante le assenze per infortunio di Jaylen Brown e Marcus Smart, hanno prevalso sui Charlotte Hornets (fanalino di coda a est) per 127-116, grazie alla grande prova di Jayson Tatum, autore di 41 punti, e di Derrick White, in doppia con 33 punti e 10 assist.
    A Sacramento il nuovo arrivato Kyrie Irving è stato subito decisivo per Dallas (terzo successo consecutivo per i Mavericks, ottenuto senza l'apporto di Doncic, rimasto fuori per problemi fisici) nel match in cui gli ospiti hanno vinto per 122-114 contro i Kings. Doppia doppia per Irving con 25 punti e 10 assist. A Miami successo sul filo di lana, per 97-95, degli Heat sugli Houston Rockets grazie a una schiacciata volante di Jimmy Butler a 0"7 dalla fine. Per Miami super prestazione di Tyler Herro con 31 punti, 9 rimbalzi e 8 assist.
    Fra le squadre meglio piazzate nelle due Conferences, vincono anche Memphis e Philadelphia, rispettivamente per 128-107 contro Minnesota e per 119-108 con i NY Knicks. I Sixers vincono risalendo da -13, con il contributo decisivo di Tyrese Maxey, che ha chiuso con 27 punti in uscita dalla panchina, cambiando volto alla squadra. Tra i Grizzlies (secondo a Ovest dietro a Denver) contro i Timberwolves brilla invece il solito Ja Morant, con 32 punti, 9 rimbalzi e 9 assist.
    Infine Phoenix che, in attesa dell'esordio di Kevin Durant vince 117-104 sul campo degli Indiana Pacers, con tre uomini in doppia cifra: Ayton ne fa 22, Booker 21 e Paul 19.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza