Basket: Eurolega, Milano sfida il Real

Repesa "voglio lo stesso spirito visto con Olympiacos

(ANSA) - MILANO, 26 GEN - Due indizi contano poco a questo punto, ma portarne un terzo davanti allo spietato giudice chiamato Eurolega sarebbe davvero una svolta per Milano. Reduce da due vittorie consecutive, la squadra di Repesa domani sera ha l'opportunità di riaprire il discorso qualificazione ai Play-off. Difficile arrivare fra le prime otto, guardando alla classifica attuale, ma uscire con un successo anche sul campo del Real Madrid capolista di Eurolega significherebbe riprendere in mano quel filo d'inerzia andato perduto. Milano è sì ultima (complice la differenza canestri) ma, dopo la trasferta spagnola, avrà nelle ultime 10 partite un calendario abbordabile, avendo già affrontato le prime quattro forze della manifestazione. Una ragione in più per credere a una rimonta quasi impossibile. "Abbiamo giocato una grande partita contro l'Olympiacos - dice Repesa - ma ora ne abbiamo una ancora più difficile contro una formazione fortissima come il Real. Vorrei giocare con la stessa faccia, spirito e voglia di vincere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie