Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sei Nazioni: La prima Italia di Quesada ha 2 fratelli in mediana

Sei Nazioni: La prima Italia di Quesada ha 2 fratelli in mediana

Sabato contro l'Inghilterra nuovo ct lancia Paolo e Alex Garbisi

ROMA, 01 febbraio 2024, 13:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ecco la prima Italia di Gonzalo Quesada, tecnico argentino che ha preso le redini della squadra azzurra e che esordirà nel nuovo ruolo di ct sabato all'Olimpico contro l'Inghilterra (il via alle 15.15) nel match della prima giornata del Sei Nazioni 2024.
    Il triangolo allargato sarà formato da Allan - che ha consolidato il ruolo di estremo nel suo club e toccherà quota 80 presenze in azzurro - Capuozzo e Ioane. Coppia di centri formata da Brex e dail rientrante Menoncello dopo l'infortunio che gi ha aftto saltare i Mondiali. Chiavi della mediana affidate ai fratelli Garbisi con Paolo e Alessandro che tornano insieme dal primo minuto dopo il match mondiale vinto contro l'Uruguay. In terza linea, insieme a capitan Lamaro,spazio per Negri e Lorenzo Cannone. In seconda linea con Niccolò Cannone scenderà in campo Federico Ruzza. In prima linea, insieme a Ceccarelli e Fischetti, rientra Gianmarco Lucchesi dopo un lungo infortunio che lo ha costretto a saltare gli impegni azzurri del 2023.
    Pronti a subentr are dalla panchina Nicotera, l'esordiente Spagnolo, Zilocchi, Zambonin, Iachizzi, Zuliani, Varney, Pani.
    "E' stata una settimana intensa di lavoro - il commento di Quesada -. C'è grande entusiasmo in tutto il gruppo per l'esordio al Sei Nazioni. Lo staff e tutti i giocatori hanno mostrato un grande impegno cercando di immergersi rapidamente in metodologie nuove. Affronteremo la squadra arrivata terza agli ultimi Mondiali, ma in casa nostra in uno Stadio Olimpico farà sentire il suo supporto. Non vediamo l'ora di scendere in campo".
    Questa l'Italia anti-Inghilterra: 15 Allan; 14 Capuozzo, 13 Brex, 12 Menoncello, 11 Ioane; 10 Paolo Garbisi, 9 Alessandro Garbisi; 8 Lorenzo Cannone, 7 Lamaro, 6 Negri; 5 Ruzza, 4 Niccolò Cannone; 3 Ceccarelli, 2 Lucchesi, 1 Fischetti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza