Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Atletica: Roma-Ostia; vince Kipkemboi, per le donne Tuitoek

Atletica: Roma-Ostia; vince Kipkemboi, per le donne Tuitoek

I primi tre classificati maschili tutti sotto l'ora

ROMA, 05 marzo 2023, 12:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Questa mattina è andata in scena la 48^ mezza maratona Roma Ostia con i primi tre classificati, tutti africani, sotto l'ora. Vince il keniota Isaac Kipkemboi in 59.17 seguito dal connazionale Wesley Kimutai in 59.47 e dall'etiope Tadesetakele Bikila in 59.56. Per le donne trionfa la keniota Dorcas Tuitoek in 1.06.21, secondo tempo più veloce di sempre nella storia della RomaOstia, seguita dall'israeliana Lonah Salpeter con 1.06.56 e dalla keniota Magdaline Masai 1.07.07. Gli oltre 9 mila runner italiani e stranieri si sono dati appuntamento all'alba al PalaEur dove dalle 9.00 in punto lo starter ha dato il via in successione alle tre onde di corridori della 48^ Telepass RomaOstia Half Marathon, organizzata da GSBRun in partnership con RCS Sports & Events.
    Arrivo in volata per i primi due italiani al traguardo, con Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva ASD) in 1.02.35 che precede di un soffio Daniele Meucci (C.S. Esercito) con 1.02.36. Prima donna italiana al traguardo Sofia Yaremchuk (C.S. Esercito),con 1.08.49, seguita Alessia Tuccitto (Caivano Runner's ) con 1.14.23 e da Giulia Sommi (Pro Patria Milano), campionessa italiana di maratona in carica, con 1.15.54. "È stata una grande giornata di sport e di partecipazione. Un grande evento che genera ricadute positive su turismo, economia e occupazione", ha detto l'assessore capitolino a Sport, Grandi Eventi, Turismo e Moda, Alessandro Onorato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza