Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Biathlon: Mondiali; Vittozzi 5/a nella sprint, oro Germania

Biathlon: Mondiali; Vittozzi 5/a nella sprint, oro Germania

Azzurra fiduciosa per la pursuit di domenica, Wierer 18/a

ROMA, 10 febbraio 2023, 16:31

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

La tedesca Denise Herrmann-Wick ha vinto la medaglia d'oro nella sprint femminile ai Mondiali di biathlon in corso a Oberhof, fra il tripudio dei tifosi di casa.
    L'ex fondista è stata impeccabile al tiro ed efficace come sempre sugli sci, ottenendo il successo con il tempo di 21'19″7.
    La svedese Hanna Oeberg le ha conteso il successo fino all'ultimo, chiudendo a soli due secondi. Il bronzo è andato all'altra svedese Linn Persson, precisa al tiro ma in ritardo di 26 secondi Si è giocata invece il podio nella serie in piedi una positiva Lisa Vittozzi: un errore sul finire dei colpi l'ha costretta al quinto posto con un ritardo di 45″8. Per la pursuit di domenica prossima, anche l'azzurra sarà in corsa per il podio. "Sono contenta di essere arrivata nelle prime sei posizioni, che ad un Mondiale è sempre un risultato apprezzabile - ha dichiarato al traguardo Vittozzi -. Peccato per quell'errore, il colpo è finito veramente fuori di un niente dal bersaglio. Sono fiduciosa per la pursuit, avrò un'ottima posizione di partenza".
    Sarà invece costretta ad un super inseguimento Doroteha Wierer, penalizzata da un errore in piedi e uno a terra. La campionessa altoatesina ha chiuso al diciottesimo posto, staccata di 1'25″1, medita una rimonta delle sue per tornare nelle posizioni che le competono: "E' stata una giornata strana al poligono, non mi sono sentita come avrei voluto al tiro", ha detto al termine. Fuori dalle trenta le altre tre giovani azzurre al via: Hannah Auchentaller (1 errore), è finita 33/a, Rebecca Passler (1 errore) 34/a e Samuela Comola (2 errori) 46/a.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza